AL VIA IL “PROGETTO GRANDE”. IN CORSO LA GARA PER L’APPALTO PRIVATO DEI LAVORI

Il “Progetto Grande” è nato per offrire, sempre di più, ricerca e cura d’eccellenza ai bambini affetti da patologie oncologiche, malattie rare e metaboliche ricerca e cura di eccellenza.

La prima fase prevede la costruzione di una torre di dieci piani, dove troveranno ulteriori spazi i laboratori di ricerca, gli uffici per la sperimentazione clinica e amministrativi, le aule per la formazione, ampi spazi per dottorandi, post doc e borsisti e una biobanca con crioconservazione.

Il Comitato Maria Letizia Verga finanzierà il progetto grazie tutti i suoi sostenitori, mentre la Fondazione di ricerca Tettamanti contribuirà all’allestimento delle aree specifiche della ricerca dedicata alle terapie geniche avanzate, in forza di un finanziamento del PNRR nell’ambito del centro Nazionale della Terapia Genica e farmaci mrNa.

La seconda fase (reparto e day hospital di assistenza pediatrica) sarà affrontata una volta positivamente completato l’iter di conclusione, della sperimentazione gestionale della Fondazione Monza Brianza per la Mamma e il suo Bambino, che dal gennaio 2023 è soggetto fondatore della nuova Fondazione IRCCS San Gerardo dei Tintori.

Il Comitato Maria Letizia Verga, principale finanziatore, ha scelto di procedere per gradi con la seconda fase.

Fasi di avanzamento (in aggiornamento costante)

FASE 1 COSTRUZIONE DELLA TORRE
  • Chiusura della gara per l’assegnazione dei lavori
Entro giugno 2024
  • Assegnazione dei lavori (appalto privato)
Entro luglio 2024