COSì CI AIUTANO | 28 maggio 2015

Festa delle Associazioni – Saronno – Mamme per il Comitato Letizia Verga

mamme saronno

Nell’anno di Expo Milano il tema dell’alimentazione riveste un’importanza fondamentale e l’annuale Festa delle Associazioni organizzata dall’Ufficio Cultura del Comune di Saronno si è ispirata proprio alla tradizione gastronomica locale, raccontando in un percorso di ricordi e solidarietà la cucina saronnese del 1910.

La rievocazione storica è iniziata come d’abitudine con l’arrivo del treno a vapore ed è proseguita con il corteo per le vie del centro, cui ha fatto seguito l’apertura di ristoranti, trattorie e punti di ristoro che hanno accolto i figuranti delle varie associazioni, in abiti d’epoca, dando così inizio al concorso “Saronno a tavola… come una volta”.

Non potevano mancare le ricette della tradizione gastronomica saronnese, dalla polenta al risotto, dalla luganega alla trippa, senza dimenticare l’amaretto di Saronno. Il tema scelto dalla nostra associazione, Mamme per il Comitato Letizia Verga, è stato “A pranzo da nonna Regina”, con il piatto “brasato e gnocchi” preparato e servito presso l’Art’s Cafè.

Il cibo è da sempre simbolo di condivisione, convivialità e scambio. Non poteva dunque esserci un tema migliore per favorire la condivisione di un messaggio solidale come quello della nostra e delle tante altre associazioni presenti all’evento. Tra un piatto della tradizione e una sfilata storica, è stato possibile condividere con i tanti visitatori la missione del Comitato Maria Letizia Verga e raccogliere l’aiuto delle tante persone presenti, dai vecchi amici che ogni anno cercano la bancarella della nostra associazione per rinnovare il loro impegno, ai nuovi amici che si sono uniti alla nostra battaglia.

Desideriamo ringraziare l’Art’s Cafè, per averci accolto in un ambiente perfettamente in tema con la rievocazione e per aver scelto di collaborare con noi in occasione di questa divertente e significativa manifestazione, e Luciana, per aver allestito il ristorante e preparato i bellissimi figuranti; un grazie anche a loro, e uno specialissimo ringraziamento a tutte le persone che hanno sostenuto la nostra iniziativa. Infine, ringraziamo tutte le mamme e amiche del nostro gruppo, che con il loro assiduo impegno realizzano le simpatiche creazioni artigianali che possiamo donare come riconoscimento a tutti coloro che ci dedicano tempo e cuore, compiendo un atto d’amore a favore dei più piccoli e indifesi, e di chi si prende cura di loro.

Rosita Oleari