LE NOSTRE STORIE | 12 settembre 2014

La mia esperienza a Ponte di Legno

Davide con la guida Federico Citterio

Davide con la guida Federico Citterio

Quest’anno c’ero anche io! Quando ho sentito parlare per la prima volta di questa iniziativa lanciata dal Comitato Maria Letizia Verga tanti anni fa mi sono chiesto se ci sarei mai riuscito, ma poi, quando sono stato chiamato non ho avuto dubbi: “ce la posso fare!”

È stata un’esperienza indimenticabile. Ho visto posti incantevoli, conosciuto delle persone simpaticissime e soprattutto camminato tanto, tanto da non crederci, e se anche arrivava la stanchezza, la voglia di raggiungere il traguardo prefissato mi caricava di nuova energia. Ogni giorno un itinerario diverso e sempre più in alto! Indimenticabile il ghiacciaio Presena a 2738m (mamma e papà quando ho raccontato la giornata trascorsa al telefono non ci credevano, ma le tante foto che ho fatto ne sono la prova!). Troppo divertente la notte al rifugio Bozzi: un’allegra compagnia, abbiamo cantato e giocato a carte, dormito tutti insieme e qualcuno con il suo sacco a pelo è anche caduto dal letto a castello… che risate!

Ho toccato il cielo con un dito e per questo grazie al Comitato Maria Letizia Verga, che mi ha dato quest’opportunità di mettermi alla prova, alla signora Rosanna Lupieri, al dottor Fabio Pavan, alle guide Andrea, Walter, Guido ai miei compagni d’avventura e a tutti coloro che anno reso possibile questa conquista.

Davide Cucciniello

Davide con il professor Masera

Davide con il professor Masera

Davide Cucciniello

Davide Cucciniello