COSì CI AIUTANO | 27 giugno 2016

I nostri ragazzi guariti si laureano: Matteo

Laurea Matteo NegriSalve ragazzi! Eccomi qua… in ritardo come al solito!!

Mi chiamo Matteo Negri e vorrei condividere con voi la mia gioia.

Il 18/12 mi sono laureato in Filosofia (corso triennale) presso l’Università di Pavia.

Fin qui tutto normale, ma la mia infanzia tanto normale non è stata! Io sono un protocollo LLA9503!!!

Nooo!! Non sono un droide di guerre stellari! Bensì un ragazzo a cui all’età di tre anni venne diagnosticata la leucemia linfoblastica acuta.

Mi venne praticato un protocollo molto alto. Due anni di continue gite Milano-Monza e Monza-Milano. In quel periodo abitavo più al San Gerardo che a casa! Pensavo fosse un asilo: accogliente, con tanti giochi, ma c’erano anche quelle fastidiose punturine nella schiena!

Non ho molto ricordi di quel periodo perché ero molto piccolo, ma le punturine quelle sì che me le ricordo ed anche il simpatico timbretto con la faccina che poi il dott. Jankovic mi faceva sulla mano! Sono comunque contento nell’apprendere che oggi i pazienti vengono sedati per tali punture.

Oggi ho 23 anni. Sto bene, gioco a basket,  e di quegli anni ho solo lontani ricordi e la consapevolezza di avere avuto una malattia importante.

Voglio trasmettere tanta energia, luce e speranza a tutti quei ragazzi, bimbi e genitori che stanno affrontando la mia stessa esperienza.

Forza! Coraggio! Bisogna avere molta pazienza e non scoraggiarsi quando le cose non vanno sempre nella giusta direzione. Mia madre mi racconta che io ero un disastro! Finito un ciclo di chemio poi rimanevo ricoverato per un’altra settimana perché stavo male. Eppure… eccomi qua!

In fondo al tunnel la luce c’è, bisogna solo percorrerlo con serenità e senza paura.

Affidatevi pienamente ai bravissimi dottori dell’ematologia pediatrica che saluto calorosamente e che non finirò mai di ringraziare.

Ciao a tutti!

Matteo Negri

laurea